Seleziona una pagina

L’olio esausto, può far danni gravissimi se non smaltito correttamente. Dal lavandino, attraverso la rete fognaria, l’olio esausto raggiunge gli impianti di depurazione causandovi gravi danni dagli elevati costi economici.

Versato in uno specchio d’acqua, un solo litro d’olio è capace di formare una pellicola inquinante grande quanto un campo da calcio riducendone pericolosamente l’ossigenazione e di rendere non potabile un milione di litri d’acqua (più o meno il consumo di acqua di un individuo per ben 14 anni). È capace, disperso nel suolo, di impedire l’assunzione delle sostanze nutritive da parte della flora e, rientrando nella catena alimentare, come mangime per gli animali ad esempio, ha conseguenze nefaste anche sulla nostra salute.

Olio fritto o olio vegetale esausto non sarà più uno scarto.

Potrà essere riutilizzato, tramite processo chimico-fisico può essere trasformato in biodiesel, alimentando veicoli, illuminazione pubblica ed edifici.

Smaltimento oli e grassi da cucina esausti Sicilia

 

Contattaci subito per il servizio di smaltimento oli e grassi da cucina esausti in Sicilia